Quattro donne più Virginia

Raggi ha presentato la sua giunta. La neosindaca di Roma ha affidato Ambiente, Trasporti, Semplificazione e Servizi Sociali a figure femminili. Nel rispetto delle quote rosa tra gli assessori.

virginia raggiVirginia Raggi ha scelto gli assessori che la affiancheranno nel governo della Capitale. Le nomine sono state ufficializzate dalla neo sindaca di Roma il 7 luglio, dopo la prima riunione in Campidoglio. Dieci i nomi di una giunta che i grillini hanno già definito «forte e libera» e senza nessuna star, dopo il ‘taglio’ di Andrea Lo Cicero, ex azzurro del rugby che sembrava destinato allo Sport. Se il ruolo di Capo di gabinetto è stato assegnato a Daniela Morgante, ci sono cinque uomini e altrettante donne tra gli assessori, compresa Virginia Raggi che tiene per sé la delicata delega sul Personale, in una città con oltre 24 mila dipendenti pubblici: scopriamo meglio le ‘quote rosa’ della giunta romana.

paola muraroPAOLA MURARO
Nata nel 1964 ad Adria, in provincia di Rovigo, è laureata in Scienze Agrarie e si è sempre occupata del recupero e del trattamento dei rifiuti organici. Dal 2004 lavora con l’Ama. Come noto fin dalla campagna elettorale di Virginia Raggi, tocca a lei l’assessorato all’Ambiente. Anche se la sua gestione dei rifiuti, per diversi grillini, avrebbe un approccio poco rispettoso dell’ambiente. Ad ogni modo, Paola Muraro ha anche scritto ha scritto numerosi articoli di carattere scientifico su questa tematica. Si dedicherà anche alla tutela del decoro urbano.

flavia marzanoFLAVIA MARZANO
62 anni, Flavia Marzano è la nuova assessora alla Semplificazione, uno dei punti più importanti del programma del Movimento 5 Stelle. Laureata in Scienze dell’Informazione all’Università di Pisa, insegna all’Università La Sapienza e alla Link Campus University. È anche presidente dell’Associazione Stati Generali dell’Innovazione e inoltre, da più di 20 anni, come si può leggere nel suo curriculum, «è operativa nel management in settori di punta con l’obiettivo primario di rispondere alla necessità di pianificazione strategica dell’innovazione della Pubblica Amministrazione e delle Imprese nell’era del web 2.0».

linda meleoLINDA MELEO
Nata a Roma e classe 1978, Linda Meleo ha un dottorato di ricerca alla Luiss e attualmente lavora come ricercatrice all’Università telematica Uninettuno. Per lei c’è l’impegnativa delega ai Trasporti e dunque il compito di metter mano al ‘carrozzone’ dell’Atac. Nel suo curriculum la pubblicazione del saggio Sostenibilità a Roma e la stesura del rapporto Città mobili, realizzato per l’Associazione Nazionale Comuni Italiani, dove si trattava il tema «della domanda e dell’offerta di mobilità in ambito urbano e le spese e investimenti per la mobilità urbana a partire dai bilanci comunali».

laura baldassarreLAURA BALDASSARRE
Un tecnico prestato alla politica. Laura Baldassarre ha lavorato a lungo in Unicef Italia, come come responsabile per l’advocacy istituzionale e poi all’Autorità garante dell’infanzia e dell’adolescenza: sarà lei l’assessora ai Servizi Sociali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone Argomenti: , , Data: 07-07-2016 03:43 PM


Lascia un Commento

*