Bbc, i replay sessisti nel mirino

Troppi slow motion sull'intimo e i fondoschiena delle tenniste impegnate a Wimbledon. Le accuse arrivano dagli utenti di Twitter. Ma l'emittente si difende: «Funzionali all'analisi delle partite».
Kiki Bertens ed Eugenie Bouchard.

Kiki Bertens ed Eugenie Bouchard.

La Bbc indugia un po’ troppo sui fondoschiena e l’intimo delle tenniste durante i match sull’erba di Wimbledon. È questa l’accusa che diversi spettatori hanno mosso su Twitter all’emittente britannica. Accusandola in pratica di sessismo.

L’utente Sue Simmonds ha scritto su Twitter: «Credo che di alcuni colpi venga mostrato il replay in slow motion solo per i fondoschiena e le mutandine».

Stessa considerazione da parte di Sally Anne McCathy: «Abbiamo davvero bisogno di zoomate in slow motion sulla ragazza con il vestito che si alza e si abbassa? Un po’ più di classe ragazzi». Altre utenti di Twitter hanno poi fatto notare come troppi replay si stiano concentrando sul seno in movimento delle tenniste. Tra i match che hanno scatenato maggiori reazioni in questo senso c’è stato quello di Kiki Bertens contro Simona Halep, che ha visto l’intimo della prima oggetti di numerosi replay. Ma anche Eugenie Bouchard è stata tra le tenniste più citate: durante il torneo ha indossato il Nike Premier Slam, vestito molto criticato perché, corto e dalla forma simile a una sottoveste, non aderendo al corpo si solleva facilmente, scoprendo i pantaloncini e l’intimo delle atlete.

Andrew Castle e Jennifer Bate.

Andrew Castle e Jennifer Bate.

Un portavoce della Bbc ha spiegato che i replay, anche di questo tipo, non sono certo mandati in onda per soddisfare il voyeurismo degli spettatori, ma piuttosto perché funzionali a una corretta analisi degli incontri. Fatto sta che il torneo di Wimbledon e il sessismo sembrano andare a braccetto: durante la cronaca del match tra Roger Federer e Marcus Willis, il commentatore della Bbc Andrew Castle ha espresso così il suo apprezzamento per l’aspetto di Jennifer Bate, la fidanzata di Willis, di professione dentista: «Che peccato che il mio dentista non sia così». Scatenando le reazioni dei telespettatori, indignati per un commento ritenuto inappropriato e sessista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Top news Argomenti: , , Data: 04-07-2016 03:07 PM


Lascia un Commento

*