La casa delle bambole (a grandezza naturale)

Il Daily Mail ha pubblicato nuove sconcertanti foto della camera dei giochi allestita da Michael Jackson a Neverland. Il cantante, oltre al possesso di materiale pedo-pornografico, si era circondato di manichini di bambini.

AGGIORNAMENTO
Un portavoce dello sceriffo della contea di Santa Barbara ha smentito il ritrovamento di materiale choc nel ranch di Michael Jackson.

Più che una camera dei giochi, quella allestita da Michael Jackson nel ranch Neverland sembra una vera e propria stanza degli orrori. Lo dimostrano le nuove foto rese pubbliche e scattate durante il raid del 2003 fatto dal Santa Barbara County District Attorney’s Office nella dimora del cantante scomparso nel 2009. Ecco che accanto agli archivi segreti pieni di scatti a sfondo pedo-pornografico, ai giochi infantili, al ritratto di Elizabeth Taylor e alla foto autografata di Macaulay Culkin, fanno capolino sconcertanti manichini e bambole di bambini a grandezza naturale. Le foto, che raccontano una parte perversa e oscura di Michael Jackson, sono state pubblicate per la prima volta dal Daily Mail.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, foto, Gallery, persone, Protagonisti Argomenti: , , , Data: 28-06-2016 04:16 PM


Una risposta a “La casa delle bambole (a grandezza naturale)”

  1. Montagliani Luisella scrive:

    Non ci credo…è tutta una montatura fatta apposta per screditare il suo mito

Lascia un Commento

*