La terza prova? Si affronta con le app

Lunedì 27 giugno i maturandi si cimentano nel famigerato quizzone. Sabato e domenica, dunque, sono dedicati al ripasso. Ecco le applicazioni per smartphone più utili per lo sprint finale.

maturita app ripasso terza provaI maturandi 2016 hanno rotto il ghiaccio. Dopo tema e seconda prova, però, arriva il momento della terza prova, comunemente noto come quizzone. In cui gli studenti rischiano di vedersi propinare domande impossibili su qualsiasi argomento. Compreso quello che, sfortunatamente, si sono dimenticati di ripassare. Il weekend del 25 e 26 giugno, dunque, è all’insegna del ripasso. Ma non solo sui libri: ecco le app che soccorrono gli studenti in questi momenti critici (volete un altro consiglio, intanto? Godetevi quest’ansia bella, perché poi non torna più).

DIAMO I NUMERI
Il vostro punto debole è la matematica? Fatevi dare una mano da Mathpix. Per le equazioni non c’è niente di meglio. Vi basta inquadrare un’equazione scritta in maniera nitida per ricavarne il grafico corrispondente. Complementari sono iMatematica e iFisica, dedicate rispettivamente alle due omonime materie. Gli argomenti trattati sono più di una 70ina: potrà mai mancare proprio quello che finiranno per chiedervi?

TRA SOCRATE E CICERONE
Spostiamoci sulle lingue morte. Gli studenti del classico, con il greco, hanno già dato, ma non è scongiurato un colpo di coda del latino. Bisogna dire che qui il piatto piange: se non vi raccapezzate con traduzioni e affini, potreste tentare la sorte con Google Translate. Non è per niente accurato e gli strafalcioni sono frequenti, ma chissà che non possa darvi un’idea del senso generale della versione. Se proprio cercate una app di greco, invece, c’è Greco Antico App, che invece è molto, molto efficace e piuttosto completa.

APPUNTI SU APPUNTI
Il bello di Internet è la condivisione. Come quella su cui può contare la comunità di studenti.it, ormai ricchissima di appunti, schemi, riassunti, su praticamente qualsiasi materia e argomento. C’è una comoda app da scaricare sul vostro telefono. Da integrare, magari, con i testi commentati di Fare letteratura, che rende disponibili parafrasi e sottolinea tutte le figure retoriche più importanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità Argomenti: , , , , Data: 24-06-2016 10:28 AM


Lascia un Commento

*