La proteina che fa soffrire le donne

Scoperta la causa dei dolori mestruali: è la c-reatina, che innesca il meccanismo dell'infiammazione. E il mal di testa? Per quello, ancora nessun colpevole.

cause dolori mestrualiUna tortura mensile. Non per tutte, ma per molte sì. Se siete tra le sfortunate che ogni 28 giorni si chiedono, tra dolori più o meno lancinanti, perché le mestruazioni comportino una tale sofferenza, sappiate che la scienza ha trovato la risposta: tutta colpa di una proteina.

80% DELLE DONNE COLPITE
Si tratta della C-reattiva, un marcatore associato, tra le altre cose, agli attacchi di cuore e agli stati infiammatori in generale. Lo studio che ha portato alla scoperta è stato pubblicato sul Journal of Women’s Health, ed è stato condotto su 3 mila e 300 donne. Secondo la ricerca, circa l’80% della popolazione femminile viene regolarmente colpita dai dolori premestruali, come crampi addominali e mal di schiena, disturbi dell’umore, attacchi di fame, gonfiore e dolore al seno.

NON PEGGIORARE LA SITUAZIONE
Diverso il discorso per il mal di testa, la cui causa rimane sconosciuta. Nonostante la scoperta, le cause legate ai disturbi rimangono complesse. In generale, però, il consiglio dei medici è di assumere farmaci antinfiammatori e evitare comportamenti che potrebbero acuire l’infiammazione stessa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, Top news Argomenti: , Data: 23-06-2016 07:40 PM


Lascia un Commento

*