Strage di Orlando, le lacrime dei vip

Madonna, Lady Gaga, Beyoncé e tanti altri. Icone gay e non solo. Le reazioni delle celebrità sui social network all'assurdo massacro del Pulse.

Gli Stati Uniti sono sotto choc dopo la strage del Pulse, club gay di Orlando dove 50 persone sono state uccise da Omar Mateen, 29enne newyorkese di origine afgana. E, mentre l’Isis rivendica l’attacco, le star di musica e cinema hanno espresso sui social network il loro cordoglio per la strage.

Madonna, icona gay per eccellenza, scrive su Twitter: «Basta odio. Basta violenza», invocando poi una ‘rivoluzione dell’amore’. Il commento accompagna il celeberrimo bacio tra lei e Britney Spears agli Mtv Music Awards del 2003.

Un arcobaleno e la frase «Rimanete forti con il vostro orgoglio, vi appartiene. L’amore è il contrario dell’odio. Le mie più sincere condoglianze alla comunità Lgbtq che oggi sta soffrendo». Così ha espresso il proprio cordoglio Lady Gaga, altra pop star icona gay.


Boy George è inglese e vive a Londra ma, ovviamente, è rimasto colpito dalla strage: «Ho il cuore a pezzi per la strage di Orlando. Le mie preghiere e il mio pensiero vanno a tutti voi in America. Sto pregando affinché il mondo cambi!»


Così ha reagito Caytlin Jenner: «Sotto choc e con il cuore spezzato. Mando i miei pensieri e preghiere ai fratelli e alle sorelle di Orlando». Nella gallery, le reazioni di altre celebrità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, foto, Gallery, persone, Protagonisti Argomenti: Data: 13-06-2016 11:11 AM


Lascia un Commento

*