Adriano tra Giorgia e Virginia

Senza sbottonarsi troppo Celentano ha svelato di avere preferenze per la Meloni e la grillina Raggi.

Adriano_Celentano_5Dopo l’uscita allo scoperto di Sabrina Ferilli, anche Adriano Celentano si è accodato ai tanti vip che in questi giorni si sono schierati per promuovere le amministrative 2016 di Roma. Intervistato da Il Fatto Quotidiano, il Molleggiato ha detto così la sua sui cinque principali candidati in lizza per la poltrona di sindaco della Capitale. E se per lui tutti sembrano avere delle enormi potenzialità, ad attirare maggiormente l’attenzione di Celentano sono state Virginia Raggi e Giorgia Meloni.

PREDA DI GRILLO
«Se Grillo non la espelle al primo rifiuto di un suo comando, io credo che con questa Virginia potrà succedere qualcosa di mai avvenuto prima. Qualcosa di illuminante che indirettamente farà del bene anche a Renzi. Che già da lunedì potrebbe chiedere un incontro col Movimento 5 Stelle. E insieme (se il mio amico Grillo non commette lo stesso errore che ha fatto con Bersani) rivoluzionare ciò che Renzi intende fare al Senato», ha spiegato il cantante. Eppure, se da una parte Celentano sembra strizzare l’occhio alla candidata grillina, dall’altra non nasconde una certa simpatia per Giorgia Meloni.

MELONI MON AMOUR
«La Meloni mi piace molto quando parla, sia nel modo sia – il più delle volte – in quello che dice: potrebbe sicuramente regalare delle sorprese», ha proseguito. Insomma sembra che il Molleggiato non abbia ancora le idee troppo chiare se stare dalla parte della grillina o da quella di Giorgia Meloni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Protagonisti Argomenti: , , , Data: 03-06-2016 01:19 PM


Lascia un Commento

*