Lo spot razzista? Ci copia

Una cinese mette un uomo di colore in lavatrice e ne esce uno bianco. Ci ricorda qualcosa?

videoHa fatto il giro del mondo, tra le polemiche, lo spot televisivo della marca di detersivi Qiaob, venduto in Cina.
Nel video si vede una ragazza cinese intenta a fare il bucato e un ragazzo di colore che la corteggia. A un certo punto però, lei, che all’inizio sembra stare al gioco, lo fa cadere dentro la lavatrice e alla fine del lavaggio esce dall’oblò un ragazzo cinese.
Inutile dire che lo spot è stato tacciato di razzismo.
Ma chi si ricorda di quando in un nostro spot, italiano, della Coloreria Italiana, si vedeva sempre una donna che lanciava dentro la lavatrice un uomo bruttino per poi far saltare fuori un ragazzo nero, prestante e muscoloso? Pare che la pubblicità cinese sia ispirata proprio alla nostra, come fa notare Il Corriere della Sera. Non qualcosa di cui andare fieri.

Immagine anteprima YouTube Immagine anteprima YouTube
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, video Argomenti: , , Data: 27-05-2016 02:25 PM


Lascia un Commento

*