Tutte le muse di Tornatore

di Matteo Innocenti
Il regista di Nuovo Cinema Paradiso compie 60 anni. Da Monica Bellucci a Olga Kurylenko, durante la sua carriera ha diretto donne bellissime. E ne ha lanciate altre. Ecco chi sono.

tornatoreIl 27 maggio compie 60 anni Giuseppe Tornatore, maestro del cinema italiano con i suoi quattro David di Donatello, ma regista di culto anche all’estero grazie all’Oscar e al Golden Globe vinti con Nuovo Cinema Paradiso. Una carriera eccezionale la sua, iniziata come documentarista, che l’ha visto esordire al cinema con Il camorrista esattamente 30 anni fa, pellicola premiata con Nastro d’Argento al miglior regista esordiente. Nel 1990, poi, la consacrazione internazionale con l’Oscar. Tra i titoli successivi spiccano La leggenda del pianista sull’oceano, con Tim Roth, e due affreschi della sua amata Sicilia come Malèna e Baarìa. L’ultimo film diretto è La corrispondenza, con Jeremy Irons e Olga Kurylenko, una delle muse che lo hanno ispirato durante la sua carriera.

malena bellucciMONICA BELLUCCI
«Se dovessi rifare Malèna, Monica sarebbe ancora la mia unica scelta. Mi ha sorpreso per la sua serietà e l’impegno di voler essere un’attrice». Impossibile non essere d’accordo con Tornatore: la Bellucci nel 2000 era all’apice della sua bellezza e sensualità. Anche se umbra e non siciliana, oggettivamente non ci sarebbe potuta essere scelta migliore. E se nel film turbava i sogni del giovane Renato, da quel momento in poi Monica è entrata in quelli di milioni di italiani.

la sconosciutaKSENIA RAPPOPORT
Dall’Italia alla Russia. Per La sconosciuta, film del 2006 che prende spunto da alcuni fatti di cronaca riguardanti il racket della prostituzione di ragazze provenienti dall’Europa dell’Est, Tornatore ha scelto l’attrice russa Ksenia Rappoport. Ironia della sorte, la vera sconosciuta era proprio lei, almeno nel nostro Paese. Ma l’interpretazione le ha portato un David di Donatello e la popolarità: «Tornatore venne a vedermi a teatro a Mosca. Non sapevo una parola di italiano, facevo finta di capire, rimasi in silenzio […] Per la traduzione chiesi aiuto a una mia amica che parlava la vostra lingua», ha raccontato ricordando il provino.

margareth madèMARGARETH MADÈ
Una bellezza sofisticata quella di Margareth Madè (leggi qui la nostra intervista), scelta da Tornatore per il ruolo di Mannina in Baarìa, film del 2009 che racconta la vita nel comune di Bagheria (proprio la città del regista), seguendo la storia di una famiglia per tre generazioni: «La selezione è stata lunga e ciclicamente mi tornava l’immagine del volto di Margareth Madè, questa ragazza che aveva l’età giusta e il fatto di essere siciliana […] Così le ho chiesto di venire senza trucco, e ho scoperto che aveva la bellezza che cercavo», ha raccontato il regista.

migliore offertaSYLVIA HOEKS
Recitare a fianco di Geoffrey Rush, diretta da Giuseppe Tornatore. Per l’attrice olandese Sylvia Hoeks il film che l’ha vista protagonista nel 2013 è stata davvero La migliore offerta della carriera. Nel ruolo di Claire Ibbetson fa perdere la testa al maturo Virgil Oldman, che di mestiere fa il battitore d’aste. «Ho trovato Sylvia Hoeks come faccio sempre quando metto in piedi il cast di un film: ho fatto diversi provini, ho preso in considerazione varie possibilità e poi, quando li ho incontrati, mi sono reso conto che era la Claire che serviva a me», ha spiegato il regista.

olga kurylenkoOLGA KURYLENKO
Anche l’ultima attrice protagonista di un film è straniera. Si tratta della bellissima Olga Kurylenko (leggi qui la nostra intervista), che nel film affianca Jeremy Irons, anche se la pellicola racconta la storia di una relazione a distanza. Così l’ex modella ucraina naturalizzata francese ha raccontato il Tornatore sul set: «È un regista carico di entusiasmo, un po’ come un bambino, che reagisce a tutto quello che sta accadendo sul set. Inoltre è molto preciso e attento ai dettagli: per lui ogni parola è importante, ogni cosa scritta nella sceneggiatura deve essere seguita fedelmente».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Protagonisti Argomenti: , Data: 27-05-2016 11:39 AM


Lascia un Commento

*