Una comprimaria da Palma d'oro

di Matteo Innocenti
Jaclyn Jose ha vinto il premio di miglior attrice a Cannes, ma nelle Filippine non è una star. Tanti ruoli secondari in 30 anni di cinema e tivù. Poi l'incontro con il regista che le ha cambiato la carriera.

jaclyn joseSe a Cannes a trionfare tra i film è stato I, Daniel Blake del britannico Ken Loach, la Palma d’oro come miglior attrice è invece andata per la prima volta nelle Filippine. Ad aggiudicarsela è stata infatti la bravissima Jaclyn Jose, capace di mettere in fila star del calibro di Charlize Theron, Marion Cotillard e Kristen Stewart grazie all’interpretazione di una madre coraggio che vive con i quattro figli in uno dei quartieri più poveri di Manila in Ma’Rosa, di Brillante Mendoza. Scopriamola meglio.

Jaclyn Jose e Andi Eigenmann.

Jaclyn Jose e Andi Eigenmann.

LA FIGLIA ATTRICE
Nata nella città di Angeles il 16 marzo 1964 come Mary Jane Santa Ana Guck, Jaclyn Jose è figlia di un sottufficiale dell’esercito statunitense e di una donna filippina. È stata sposata con Mark Gil, famoso per il ruolo di ‘cattivo’ in molti film e serie tivù filippine, scomparso nel 2014, e dalla coppia è nata una figlia. È la modella e attrice Andi Eigenmann, che ha seguito le orme dei genitori, recitando poi in diverse produzioni proprio a fianco della madre. Nel cast di Ma’Rosa c’è anche lei.

Il cast di Ma'Rosa sul red carpet della prima.

Il cast di Ma’Rosa sul red carpet della prima.

30 ANNI DI CARRIERA
Jaclyn Jose era praticamente sconosciuta in Occidente fino a questa edizione del Festival di Cannes. Ma nel 2016 festeggia i 30 anni di carriera, iniziata nel 1986 interpretando Hedy nel film Magdusa Ka. Risale invece al 1996 l’esordio in una fiction, con il ruolo di Ester Lagrimas nella serie drammatica Familia Zaragoza. Tuttavia, nemmeno nelle Filippine Jaclyn Rosa è (o forse sarebbe meglio dire era) una star: nella sua carriera sono stati più i ruoli da comprimaria che quelli da protagonista. Attualmente il pubblico filippino la può vedere in tivù in The Millionaire’s Wife, nei panni di Stella Vergara-Montecillo: un altro ruolo di secondo piano.

Jacly Jose festeggia con Brillante Mendoza.

Jacly Jose festeggia con Brillante Mendoza.

UN SODALIZIO FORTUNATO
Jaclyn Jose è però un’attrice molto versatile: ha recitato in commedie, film romantici e drammatici, persino in degli horror. La svolta nella sua carriera è arrivata grazie a Brillante Mendoza, che è stato tra l’altro il primo regista filippino a vincere a Cannes, nel 2009 con Kinatay. Il loro è senza dubbio un sodalizio molto fortunato: se l’interpretazione in Ma’Rosa è valsa a Jaclyn Jose la Palma d’oro, nel 2009 era stata nominata agli Asian Film Awards come miglior attrice non protagonista per Service, diretto proprio da Mendoza.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Protagonisti Argomenti: , , , , Data: 23-05-2016 11:50 AM


Lascia un Commento

*