Anche l'Iran ha i suoi Romeo e Giulietta

Elnaz Golrokhe e il marito Hamid Fadaei hanno dovuto abbandonare il Paese per non essere arrestati. La loro colpa? Lavorare nel mondo della moda e usare Instagram.
Elnaz Golrokhe e del marito Hamid Fadaei

Elnaz Golrokhe e del marito Hamid Fadaei.

Li hanno già ribattezzati i Romeo e Giulietta dell’Iran. Del resto la storia di Elnaz Golrokhe e del marito Hamid Fadaei ha assunto le caratteristiche tanto drammatiche quanto romantiche della tragedia shakespeariana. C’erano infatti anche loro tra gli arrestati per atti anti-islamici che ha portato in manette diversi esponenti della moda nel corso dell’operazione Ragno 2. Ed ecco che i due innamorati hanno deciso di abbandonare il Paese per non finire nelle patrie galere. L’annuncio era arrivato già a gennaio 2016 quando sui social la coppia aveva annunciato la loro fuga, promettendo comunque di continuare il loro lavoro lontano dall’Iran.

NUOVA VITA A DUBAI
Elnaz e Hamid hanno così deciso di emigrare a Dubai per evitare l’arresto. La loro colpa? Usare Instagram e lavorare nella moda. Lei, infatti, è una make up artist, mentre lui è un modello. Fadaei, tra l’altro, è uno dei volti più conosciuti nel mondo della moda. Tanto in Iran quanto nei Paesi arabi in generale. Ecco che ha subito potuto tornare in attività nonostante la sentenza proveniente dalla sua Nazione d’origine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Protagonisti Argomenti: , , , Data: 18-05-2016 12:51 PM


Lascia un Commento

*