«Cannes è porno»

Per Gerard Depardieu il Festival del Cinema è caduto in basso. Come simbolo della decadenza ha indicato Rocco Siffredi, secondo lui protagonista di 'sfilate' hot sulla Croisette insieme alla moglie.

gerard depardieuIl Festival del Cinema di Cannes è caduto davvero in basso. Parola di Gerard Depardieu, che non ha usato mezze misure, indicando poi in Rocco Siffredi il simbolo di tanta decadenza:«Ci sono bei film, ma prima di vederli occorre passare sopra a tanta merda… Rocco Siffredi fa le sue sfilate in compagnia di due ragazzotte vestite come capita e non si parla che di questo. Le immagini danno da bere a tutte le televisioni: non voglio parlare come un vecchio coglione, anche se lo fossi, ma è completamente porno. Cannes non merita questo».

rocco siffredi cannes

Rocco Siffredi e la moglie mentre fanno shopping a Cannes.

UNA COPPIA HOT
Depardieu fa riferimento all’apparizione in Costa Azzurra di Rocco Siffredi, che però si è presentato sulla Croisette non con ‘due ragazzotte’, bensì con la moglie, anche lei ex pornostar. L’attore francese ha però ragione sul clamore suscitato dalla coppia: merito (o colpa, dipende dai punti di vista) proprio di Rózsa Tassi, fotografata con il marito in giro per Cannes mentre sfoggiava un abito che non lasciava niente all’immaginazione. Molto più elegante, invece, il vestito rosso indossato dalla moglie di Siffredi sul red carpet.

rocco siffredi cannes

Rocco Siffredi e la moglie sul red carpet.

TOUR DE FRANCE
Può darsi che il Festival non sia più quello di una volta. Ma forse a Gerard Depardieu, gigante del cinema francese, non è andato giù soprattutto il fatto che Tour de France, il film di cui è protagonista, sia stato inserito nella sezione Quinzaine des Réalisateurs anziché nel concorso principale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Protagonisti Argomenti: , , Data: 16-05-2016 06:17 PM


Lascia un Commento

*