Perdenti all'Eurovision

Francesco Gabbani è in ottima compagnia. Dal 1956 fino a oggi, sono stati tanti i grandi cantanti italiani che hanno partecipato, senza vincere, alla competizione. Ecco chi sono, quando e quali brani hanno portato.

ImmagineQuando si parla di Eurovision, si parla anche della canzone italiana. Un binomio diventato indissolubile da un paio di anni a questa parte, prima con Francesca Michielin e poi con Francesco Gabbani, arrivato addirittura a Kiev da strafavorito. E poi arrivato solo sesto. Ma il cantante di Carrara si può consolare: è in nutrita e ottima compagnia. Dal 1956, anno di debutto della manifestazione canora, fino a oggi, soltanto due interpreti italiani hanno guadagnato il primo posto: Gigliola Cinquetti nel 1964 con Non ho l’età (per amarti) e Toto Cutugno, nel 1990, con Insieme: 1992. Ma l’Italia è stata, per molti anni, rappresentata egregiamente. Alcuni degli artisti più importanti della nostra canzone, infatti, sono saliti sul palco dell’evento. Ecco chi, in che anno e con quale canzone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*