L'erotismo per la testa

L'arte di Helmut Newton, il «fotografo del nudo femminile», è in mostra a Venezia con 200 scatti che dimostrano quanto penetrante fu il suo sguardo sull’universo femminile.

La prima fu Charlotte, Charlotte Rampling. Non indossa nulla ed è seduta di tre quarti su una sedia: la foto fece scandalo perché era il 1973. Dall’altra parte dell’obbiettivo c’eraHelmut Newton che scelse per la sua prima foto di nudo integrale la grande attrice britannica, in quei mesi protagonista anche del discusso Portiere di notte di Liliana Cavani. Il suo scatto pare gemello di certe riprese del film: è l’omaggio a un erotismo raffinato e celebrale.

L’arte di Helmut Newton, il «fotografo del nudo femminile», è in mostra a Venezia con 200 scatti che dimostrano quanto penetrante fu il suo sguardo sull’universo femminile. Un artista che esaltava il potere delle donne. Elevandole a opere d’arte. Su Sextelling il commento del curatore della mostra, Denis Curti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, foto, Gallery Argomenti: , , , Data: 07-04-2016 09:00 AM


Lascia un Commento

*