«Ti spengo con l'estintore»

Polemiche sulle elezioni per il sindaco di Roma. Il leader del Movimento cinque stelle non ammette che la sua candidata venga sconfitta. E la Meloni replica sui social con tanto di foto: «Si dà fuoco se perde le elezioni a Roma? Siamo attrezzati».

Se Beppe Grillo provoca, Giorgia Meloni risponde. Non è infatti passata inosservata l’ennesima boutade del leader pentastellato pronto a darsi «fuoco in piazza» nel caso in cui Virginia Raggi, candidata del Movimento, non dovesse vincere le elezioni. Ecco che la Meloni non ha perso tempo e su Facebook ha risposto con ironia al comico genovese: «Grillo ha detto che si dà fuoco se non vincono a Roma. Tranquillo Beppe: siamo già attrezzati». Il tutto con tanto di estintore in bella vista.

Grillo ha detto che si dà fuoco se il M5S non vince a Roma. Tranquillo Beppe, siamo già attrezzati

Pubblicato da Giorgia Meloni su Mercoledì 6 aprile 2016

LE DICHIARAZIONI
«Lasciamo perdere la politica. Parlo da uomo normale, non capisco come una persona non voti una come la Raggi. Persona per bene, competente, mamma, si presenta bene, bella persona, non ha precedenti, è un avvocato, e non la votano? Io divento pazzo», ha spiegato Grillo a Corriere Live. «Bisogna fare arrivare alle persone dei concetti semplici, ma che non arrivano più, oggi la realtà è rovesciata», ha aggiunto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*