«El Chapo, un uomo buono»

Emma Coronel Aispuro, moglie del narcotrafficante messicano, racconta in un'intervista esclusiva di temere per la vita per del marito: «Non lo lasciano dormire e non ha alcuna privacy. Vogliono fargliela pagare».

Emma Coronel AispuroTeme per la vita del marito in carcere e pensa che il governo messicano lo stia trattando troppo duramente. «È un amorevole padre di famiglia, diventato ingiustamente un capro espiatorio». Sono le parole con cui l’ex reginetta di bellezza Emma Coronel Aispuro ha parlato del narcotrafficante messicano El Chapo Guzman, suo marito da otto anni, in un’intervista esclusiva rilasciata in esclusiva alla rete Telemundo.
La donna teme che El Chapo non riesca a sopravvivere dietro le sbarre del carcere di massima sicurezza di El Altiplano, in cui è rinchiuso dall’8 gennaio 2016. «Non lo lasciano dormire e non ha alcuna privacy, nemmeno per andare in bagno», ha spiegato Coronel . «Vogliono fargliela pagare. E io ho paura per la sua vita».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Protagonisti, Top news Argomenti: , , Data: 23-02-2016 01:20 PM


Lascia un Commento

*