Quando la moda si schiera

Marc Jacobs e Tory Burch hanno ideato due magliette limited edition per sostenere la Clinton nella sua corsa alla Casa Bianca. Una ritrae il volto dell'ex first lady, l'altra un motto pronunicato nel 1995.

hcteescollage_colorcorrectedUna collezione di t-shirt limited edition per sostenere la corsa di Hillary Clinton alla Casa Bianca. Ecco che, dopo esponenti dello spettaccolo, anche il mondo della moda si è schierato al fianco della ex first lady. Su tutti Marc Jacobs e Tory Burch, due griffe statunitense di grande successo, che hanno firmato una linea di magliette a 45 dollari ciascuna. Le t-shirt, pensata da Jacobs per aiutare la Clinton a diventare la prima donna presidente degli Stati Uniti, veder il volto dell’ex firs lady raffigurato nei colori della bandiera americana e con la scritta 2016.

L’ALTRO BRAND
Mentre Tory Burch ha scelto un approccio diverso per la sua maglietta. Si tratta di una citazione della candidata: «I diritti delle donne sono diritti umani». La frase era stata pronunciata dalla candidata nel 1995 durante il suo discorso alla Conferenza sulle donne di Pechino.

ANCHE KENDALL
E anche Kendall Jenner, sorellastra di Khloe, Kurtney e Kim Kardashian, ha deciso di scendere in campo a sostegno della candidata democratica postando su Instagram una foto in cui indossa la maglietta targata Marc Jacobs con il volto di Hillary Clinton. Il tutto condito da un hashtag molto eloquente: #ImWithHer (Sto con lei).

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Protagonisti, Top news Argomenti: , , , Data: 19-02-2016 10:31 AM


Lascia un Commento

*