Lo stile in bella vista

di Enrico Matzeu
Ormai gli occhiali non sono solo dei semplici strumenti per correggere miopia e altri difetti, ma accessori imprescindibili anche per chi ci vede benissimo. I nostri consigli per non sbagliare modello.

ThinkstockPhotos-480526177Questione di diottrie, ma non solo. Gli occhiali da vista sono sempre più un accessorio irrinunciabile, un complemento fondamentale per il nostro look che conquista anche chi problemi di vista non ne ha, ma ci tiene a darsi un’aria da intellettuale. I brand, ovviamente, ne approfittano creando modelli sempre più glamour, al passo con le tendenze dettate dalle passerelle.

A CIASCUNA IL SUO
È importante però fare le scelte giuste, non solo in base al proprio stile e agli outfit che si è soliti portare, ma anche rispettando la forma e le proporzioni del proprio viso. Se avete un viso magro, infatti, dovete evitare occhiali dalla montatura troppo grossa o troppo larga. Quelli allungati, ad esempio, potrebbero darvi un’aria goffa. Al contrario, se avete un volto quadrato, puntate su un occhiale tondo, ma non troppo piccolo, che non verrebbe valorizzato abbastanza. Se poi avete una carnagione chiara state attente a non puntare su tinte troppo forti, come il rosso o l’arancione, che rischierebbero di farvi sembrare ancora più pallide.

Le montature colorate: occhiali gialli Be Tond (a 115 euro), occhiali viola e verdi Pepe Jeans (a 79 euro), occhiali rosa Dolce & Gabbana, occhiali rossi Balenciaga (a 231 euro).

Le montature colorate: occhiali gialli Be Tond (a 115 euro), occhiali viola e verdi Pepe Jeans (a 79 euro), occhiali rosa Dolce & Gabbana, occhiali rossi Balenciaga (a 231 euro).

MONTATURE COLORATE
Tra le tendenze ci sono moltissime possibilità per illuminare il proprio viso con una montatura in acetato colorato, ovvero quella che tutti comunemente chiamiamo montatura di plastica. Ci sono gli occhiali tondi e spiritosi di Be Tondo, che con il colore giallo limone non vi faranno certo passare inosservate. Sono rosa e rettangolari quelli di Dolce & Gabbana, mentre Balenciaga punta sul rosso scuro, con una montatura leggermente sagomata. È bicolor invece l’occhiale di Pepe Jeans, che unisce in modo audace il viola attorno alle lenti al verde acido delle stanghette.

Montature total black: occhiali con roselline Dolce & Gabbana, occhiali con inserti metallici 5th Avenue, occhiali squadrati Dior e montatura stondata Miki Ninn.

Montature total black: occhiali con roselline Dolce & Gabbana, occhiali con inserti metallici 5th Avenue, occhiali squadrati Dior e montatura stondata Miki Ninn.

PUNTA AL NERO
Se siete delle tipe serie, andate sul total black e non sbaglierete. Sono leggermente stondati gli occhiali di Miki Ninn, con la montatura liscia e senza troppi fronzoli. Come, del resto, anche quella di Dior, che però è squadrata e ha un piccolo brillantino vicino alla griffe. Dolce & Gabbana pensa a un’occhiale nero ma romantico, con due roselline bianche sulle stanghette, mentre gli occhiali 5th Avenue hanno il design classico e inserti metallici ai lati.

Montature a gatto: occhiali marmorizzati Moschino (a 102 euro), occhiali in metallo Vivienne Westwood (a 111 euro), occhiale in acetato Nau! (a 79,95 euro) e occhiali in metallo con roselline DSquared2 (205 euro).

Montature a gatto: occhiali marmorizzati Moschino (a 102 euro), occhiali in metallo Vivienne Westwood (a 111 euro), occhiale in acetato Nau! (a 79,95 euro) e occhiali in metallo con roselline DSquared2 (205 euro).

OCCHI DI GATTO
Per tutte quelle donne che si sentono un po’ feline, l’occhiale dalla montatura leggermente allargata, chiamata appunto ‘a gatto’, è l’ideale. Ce ne sono davvero per tutti i gusti e per ogni stile. Quelli di DSquared2, ad esempio, hanno la montatura metallica, con delle roselline incastonate sul davanti, mentre quelli di Moschino sono tartarugati e color caramello, che più classico non si può. Sono in metallo anche gli occhiali di Vivienne Westwood, con delle incisioni sul davanti, mentre quelli di Nau! sono in acetato con un gioco di intagli ai lati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*