Il vero superpotere è essere donna

di Matteo Innocenti
Salvare il mondo indossando una calzamaglia non è prerogativa dei maschietti. Da Wonder Woman ad Agent Carter, ecco le tante comic girls diventate protagoniste di film e serie tivù dopo l'esordio sui fumetti.

wonder_womanChi l’ha detto che il supereroismo è solo al maschile? Basta andare al cinema o accendere la tivù per rendersi conto del contrario. Il 23 marzo, per esempio, nei cinema italiani esce il film Batman V Superman, dove però anche la Wonder Woman di Gal Gadot riveste un ruolo di primo piano. Solo qualche settimana fa, invece, il 2 febbraio, aveva debuttato su Sky Cinema la prima stagione della miniserie Agent Carter, incentrata sull’agente segreto che, nell’universo Marvel, è la fiamma di Capitan America. Ma possiamo ricordare anche Jessica Jones, interpretata da Krysten Ritter e trasmessa da Netflix.

UN’EROINA FEMMINISTA
Peggy Carter, nata nel 1966 dalla mente di Stan Lee e dalla penna di Jack Kirby, vanta il primato di essere la prima eroina dei fumetti a diventare protagonista di una serie tv targata Marvel: negli Stati Uniti è infatti attualmente in programmazione la seconda stagione. Lo show è ambientato nella New York del 1946, all’indomani della Seconda Guerra Mondiale. A dare il volto all’Agente Carter, già vista in azione nei due film dedicati a Capitan America, oltre che in Avengers: Age of Ultron e in Ant-Man, è ancora l’attrice britannica Hayley Atwell. In un mondo dominato dagli uomini, l’Agente Carter si potrebbe definire un’eroina del femminismo. La serie vede Peggy impegnata a portare avanti una rischiosa missione segreta affidatale da Howard Stark (il padre di Tony, che poi diventerà Iron Man) e al tempo stesso a lavorare negli uffici della Strategic Scientific Reserve. Ma l’Agente Carter non è una donna disposta a farsi mettere i piedi in testa solo perché donna e, anche se senza superpoteri ma con una buona dose di grinta e intelligenza, riesce alla fine a dimostrarsi più capace degli inetti colleghi maschi pieni di pregiudizi.

WONDER WOMAN AL CINEMA
Se Peggy Carter è diventata protagonista di una serie tv, Wonder Woman (lei sì dotata di super poteri) è pronta ad arrivare sul grande schermo. A interpretarla Gal Gadot, che dal 23 marzo potremo vedere a fianco di Ben Affleck e Henry Cavill in Batman V Superman: Dawn of Justice, film evento targato DC Comics. La Principessa delle Amazzoni avrà però anche la sua pellicola da protagonista, ma ci sarà da aspettare un po’. Gal Gadot vestirà infatti i panni decisamente sexy di Wonder Woman nell’omonimo film la cui uscita è prevista per il 23 giugno 2017. Nel frattempo, visto che questo sembra essere un grande periodo per le eroine dei fumetti, si può ingannare l’attesa con Supergirl, in onda su Premium Action dal 2 aprile, mentre ad agosto è in arriva al cinema Suicide Squad, con Margot Robbie nel ruolo di Harley Quinn. Nella galleria di LetteraDonna.it, le attrici che hanno interpretato le eroine Marvel e DC Comics.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*