Il maschilismo delle principesse Disney

La Bella Addormentata, Cenerentola, Biancaneve: nella vita hanno gli unici obiettivi di innamorarsi di un principe e sbrigare le faccende di casa. Tre video satirici che smascherano gli stereotipi di genere nei cartoni animati.

La Bella Addormentata e Cenerentola? Non hanno obiettivi nella vita, se non innamorarsi di un principe. La Sirenetta? Rinuncia al suo talento più grande per inseguire un uomo. Cosa rende Biancaneve tanto speciale, se non il fatto che fa le pulizie cantando tutta soddisfatta? Le principesse della Disney sono da tempo oggetto di critiche perché, a dire di molti, offrirebbero un’immagine sottomessa della donna, una figura passiva che esiste solo in funzione del protagonista maschile. In altre parole: un cliché maschilista. Solo recentemente però due ricercatrici americane si sono prese la briga di indagare sulla faccenda. L’articolo di Studio e i video satirici pubblicati da BuzzFeed.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, video Argomenti: , , Data: 27-01-2016 02:15 PM


Lascia un Commento

*