Come Moana

Il decesso della pornostar Barbarella è avvenuto il 3 dicembre 2015. La notizia è stata diffusa dopo quasi due mesi sulla pagina Facebook della sua amica e collega Cicciolina: «Te ne sei andata in silenzio, non ci riesco ancora a credere».

barbarella_atene2-703433_public_notizie_69324_350_870_3Barbarella, diva del mondo del porno, è morta il 3 dicembre del 2015. La notizia è stata diffusa quasi due mesi dopo, il 22 gennaio, sulla pagina Facebook della sua collega Ilona Staller, in arte Cicciolina: «La felicità di rivedersi e sentirsi, anche se raramente, era sempre tanta, durante le corse, durante il lavoro. Te ne sei andata in silenzio, così che non ci riesco ancora a credere», ha scritto la pornostar nel suo post.

La palestra…luogo di socializzazione e di esercizio fisico ma anche un luogo in cui ritornano nella mente i ricordi…

Pubblicato da Cicciolina Wellness STAR + su Venerdì 22 gennaio 2016

GLI INIZI TRA PORNO E TELEVISIONE
Nata a Torino nel 1963, l’attrice, al secolo Virna Bonino, era stata lanciata nel mondo dell’hard appena maggiorenne dal manager Riccardo Schicchi, a fianco di partner maschili come Rocco Siffredi e Roberto Malone. La popolarità però era arrivata nel 1991 quando entrò a far parte della cast del programma Avanzi su RaiTre insieme a Serena Dandini, Sabina e Corrado Guzzanti e Francesca Reggiani. Dopo la televisione aveva ripreso a esibirsi nei night club alternandosi ad altre star, come Moana Pozzi, Cicciolina, Miss Pomodoro (tutte dive del porno dell’agenzia di Scicchi, Diva Futura), e a girare film a luci rosse in Europa e negli Stati Uniti.

UN TALENTO ANCHE A TEATRO
La vita dell’artista è stata segnata da numerose insicurezze che l’hanno portata a ricorrere a diversi interventi di chirurgia plastica i quali, oltre a impoverirla, ne hanno compromesso la bellezza. L’eccesso di ritocchi (quello al seno il più vistoso), l’ha resa però una delle figuranti preferite del cinema mainstream. Non solo, l’attrice aveva talento anche a teatro: riuscì perfino a ottenere una parte dopo un provino con Carmelo Bene ma l’occasione si era conclusa con un nulla di fatto perché i due avevano litigato.

UNA MORTE MISTERIOSA
Barbarella aveva deciso di ritirarsi dal mondo del porno nel 2003, tagliando del tutto i ponti con l’ambiente hard. L’ultima apparizione pubblica risale al 9 dicembre 2012, ai funerali del manager Riccardo Schicchi. Negli ultimi anni è stata afflitta da una malattia che l’avrebbe condotta a una morte prematura (aveva 52 anni). Un decesso avvolto, come quello di Moana Pozzi, nel mistero: nessuno dei suoi amici e colleghi, infatti, ha potuto partecipare al funerale, né sa dove sia sepolta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*