Lidia Macchi, arrestato un uomo

Il giallo trentennale sulla studentessa trovata morta nel 1987 in un bosco vicino Varese non si è ancora conclusa. Ecco a che punto sono le indagini.

Nel 1987 la studentessa Lidia Macchi venne ritrovata morta in un bosco nella provincia di Varese. Quasi trent’anni più tardi, le indagini sembrano essere arrivate a una svolta. Un uomo, Stefano Binda, compagno di liceo della Macchi, è stato arrestato nella mattinata del 15 gennaio. Tutti i dettagli della vicenda su Lettera43.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità Argomenti: , , Data: 15-01-2016 10:54 AM


Lascia un Commento

*