Colonia, artista nuda per protesta

La 32enne svizzera Milo Moiré ha sfilato per venti minuti davanti al duomo della città tedesca, per protestare contro le violenze perpretrate ai danni di numerose donne la notte di Capodanno.

GERMANY-EUROPE-MIGRANTS-CRIME-PROTESTSi chiama Milo Moiré, ha 32 anni ed è un’artista svizzera famosa per le sue performance senza veli (non sempre apprezzate). All’indomani delle violenze del Capodanno di Colonia, la donna ha deciso di manifestare davanti al duomo della città tedesca, vestita solo di un paio di scarpe e di un cartello che recitava: «Rispettateci! Non siamo selvaggina, anche se siamo nude!!!».

Protest at the central station in CologneLIBERTÀ E AUTOCONSAPEVOLEZZA
La dimostrazione è durata venti minuti, fin troppo considerato il forte vento e la temperatura di 4 gradi che la donna ha dovuto sopportare. «Io sono convinta del fatto che le donne non saranno più percepite come oggetto sessuale nel momento in cui si mostrerà lo stesso rispetto a una donna nuda, come a una donna vestita», ha detto. «Le donne devono vivere i loro valori di libertà autodeterminandosi e in piena autoconsapevolezza», il suo messaggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Protagonisti, Top news Argomenti: , , , Data: 08-01-2016 06:45 PM


Lascia un Commento

*