«Senza cappello siete più belle»

Il produttore esecutivo della rete televisiva Fox 32 Chicago ha invitato le giornaliste a non indossare nessun copricapo durante i servizi. Anche se la temperatura oscilla intorno agli zero gradi. È polemica.

landscape-1452120613-screen-shot-2016-01-06-at-54957-pm-xlarge_trans++NUHzxaamNmHDqK-YksWRz2o-yMLyYquKCawpyDOW254L’inverno di Chicago raramente vede le temperature salire sopra lo zero. Ciononostante, le giornaliste donne della rete televisiva WLFD, che fa capo alla Chicago Fox, non possono indossare cappelli per proteggersi dalle rigide temperature quando si trovano in strada a girare qualche servizio. Il motivo? «Senza appaiono molto meglio».

UNA MAIL MALDESTRA
A prendere questa decisione, secondo il Chicago Tribute, sarebbe stato il produttore esecutivo Dan Salamone, che nelle ore successive si sarebbe affannato nel tentativo di spiegare che la sua non voleva essere un’imposizione, ma solo un suggerimento, e che la mail trapelata era semplicemente mal concepita. Le scuse non sono ovviamente bastate al popolo del web, che su Twitter ha ampiamente criticato il messaggio.

TROPPI LIMITI?
Non si tratta del primo caso in cui le emittenti televisive cercano di imporre alle presentatrici che cosa indossare e che cosa no. La metereologa Jennifer Myers, ricorda il Telegraph, aveva spiegato a Reddit i numerosi limiti da rispettare: niente scollature, niente stampe vistose, niente abiti verdi e niente gonne corte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, Top news Argomenti: , , Data: 07-01-2016 05:32 PM


Lascia un Commento

*