«Io sessista? L'abusatore è a casa tua»

Donald Trump sferra un durissimo attacco a Hillary Clinton e al marito Bill, tirando in ballo lo scandalo che nel 1995 vide coinvolti l'ex Presidente e la stagista Monica Lewinsky.

US-POLITICS-TRUMPLo scontro elettorale Trump-Clinton sembra essere una realtà sempre più concreta e il probabile candidato dei Repubblicani ha deciso di sferrare un nuovo attacco a Hillary Clinton, tirando in ballo direttamente le accuse di sessismo che gli vengono rivolte e rispedendole al mittente: «Io sarei sessista [dice Hillary]. Come diavolo può farlo quando ha in casa uno dei grandi abusatori di donne di tutti i tempi, che l’aspetta per la cena?».

IL CASO SESSISMO
Trump fa riferimento ovviamente a Bill Clinton e allo scandalo sessuale che nel 1995 lo vide implicato con la stagista Monica Lewinsky. L’attacco di Trump sarebbe stato lanciato durante un’intervista rilasciata alla Cnn. Secondo quanto riporta l’Ansa, non è la prima volta che il businessman americano associa a Clinton una propensione al sessismo.

BILL SNOBBA L’ATTACCO
Nessun commento da Bill Clinton, che ha preferito concentrarsi sulla campagna elettorale della moglie, esponendosi per la prima volta in prima persona e lodando, nel corso di un incontro tenutosi presso l’Università del New Hampshire, le qualità umane, politiche e di leadership di Hillary.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Protagonisti Argomenti: , , , , Data: 05-01-2016 01:07 PM


Lascia un Commento

*