Pensioni, alle donne sei mila euro in meno all'anno

Lo ha rilevato l'Istat sull'assegno annuo: l'importo medio per gli uomini, in termini lordi, è pari a 20 mila 135 euro, mentre per le pensionate si ferma a soli 14 mila 283 euro.

pensioniNel 2014 i pensionati erano 16,3 milioni e hanno percepito in media un reddito pensionistico lordo di 17 mila e 40 euro. Mentre le donne, ha rilevato l’Istat, sono il 52,9% e ricevono mediamente importi di circa 6 mila euro inferiori a quelli maschili. L’importo medio annuo per gli uomini, sempre in termini lordi, è infatti di 20 mila 135 euro, mentre per le donne si ferma a 14 mila 283 euro. D’altra parte, si legge nel rapporto dell’Istat, «le pensionate che ricevono integrazioni al minimo sono 2,9 milioni, l’81,4% del totale, un numero di oltre quattro volte superiore a quello degli uomini (673 mila)».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, Top news Argomenti: , , Data: 04-01-2016 12:51 PM


Lascia un Commento

*