«Pino Daniele? Semplicemente mio papà»

Sara, la figlia 19enne del cantante, racconta il suo rapporto con il genitore, riscoperto come artista soltanto dopo la sua morte: «Terra mia? Ho iniziato ad ascoltarlo solo quest'anno».

adbc4386d9db11e2839b22000aa801fc_7-638x425Il 4 gennaio 2015 moriva Pino Daniele, stroncato da un infarto. Ad un anno dalla scomparsa, la figlia Sara, 19enne, avuta con la compagna Fabiola Sciabbarrasi, ha raccontato a Fanpage il suo rapporto con il cantautore.

«PER ME ERA SEMPLICEMENTE MIO PAPÀ»
Sara, che studia marketing a Londra, ammette di aver scoperto fino in fondo il padre ‘come artista’ soltanto dopo la sua morte: «Per me non era Pino Daniele, era semplicemente il mio papà. Non ho sentito tutti i suoi album, per esempio Terra mia l’ho cominciato ad ascoltare solo quest’anno», ha ammesso.

L’AMORE PER NAPOLI
La ragazza ha anche raccontato di aver capito, tramite la musica del padre, tanti aspetti di Napoli, città che Daniele amava profondamente e che ricambiava oltremodo il suo affetto: «Dopo la sua morte, vedere piazza del Plebiscito completamente piena è stato incredibile, vedere tutta quella gente che si stringeva a noi era bellissimo». Era importante, per questo motivo, fare il doppio funerale: a Roma, città nella quale il cantante viveva, e a Napoli, per tutte quelle persone che «l’avevano fatto diventare quello che era».

LE CANZONI PREFERITE DI SARA
Le canzoni preferite di Sara? In primo luogo, ovviamente, quella che il padre dedicò a lei, e che porta il suo nome, inclusa nell’album Medina, e poi le romantiche I still love you che chiude La grande madre e Cosa penserai di me, in Come un gelato all’equatore. 

«CON LA TUA MUSICA MI SENTO A CASA»
Sara afferma di aver imparato tante cose dal genitore, di sentirsi molto simile a lui, e di ritenersi fortunata perché, grazie alle sue canzoni, può sentirlo ‘più vicino’: «Più cresco e più mi rendo conto che ho il carattere uguale al suo, se vogliamo parlare di eredità musicale, ci ha lasciato qualcosa a cui aggrapparci quando ci manca». In un post su Instagram, la ragazza ha pubblicato, per ricordare il cantante, una foto che li ritrae insieme: «Mi manca tutto. Dal 4 gennaio 2015 il mio mondo è silenzioso, senza musica. L’unica che mi fa sentire a casa è la tua, dove ti sento sempre vicino a me. Ciao papà, ci manchi», ha scritto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Protagonisti Argomenti: , , , , Data: 04-01-2016 01:30 PM


Lascia un Commento

*