La maglietta che fa infuriare le mamme

La Old Navy, nota marca di vestiti americana, ha fatto arrabbiare i suoi clienti producendo una t-shirt che a molti è sembrata offensiva perché scoraggia la creatività dei bambini.

ImmagineLa Old Navy, nota marca di vestiti americana, ha fatto arrabbiare i suoi clienti producendo una maglietta che a molti è parsa offensiva. La t-shirt infatti riporta la scritta «giovane aspirante artista» ma l’ultima parola è cancellata e sostituita, nei diversi modelli, da altri termini, come «astronauta» o «presidente», lavori di certo meglio retribuiti.

Dear Old Navy, this is deeply disappointing. As a mother and a career artist, I’m astounded that a company as large and…

Posted by Kelly McKernan on Martedì 29 dicembre 2015

LA CRITICA DELLE MAMME
Le mamme hanno criticato aspramente la mossa dell’azienda, sostenendo che l’arte è molto importante e l’immaginazione dei più giovani va incoraggiata, non vilipesa. «Cara Old Navy, come madre e come artista, sono senza parole di fronte al fatto che una azienda tanto grande quanto influente come la vostra possa approvare questo tipo di disegni che spingono i bambini a reprimere la loro creatività. Vergogna, vergogna, vergogna», ha scritto Kelly McKernan in un post su Facebook.

LA RISPOSTA DELL’AZIENDA
Tramite un portavoce, l’azienda ha risposto che toglierà la maglietta incriminata dal mercato: «Non volevamo offendere nessuno e ci scusiamo. La rimuoveremo, nel vostro rispetto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone Argomenti: , , Data: 31-12-2015 03:03 PM


Lascia un Commento

*