Vuoi far la hostess? Devi essere bella

In Cina oltre mille candidate hanno sfilato in bikini davanti a dei giudici pur di strappare un contratto come assistente di volo. La manifestazione, però, non sembra essere andata giù ad alcune associazioni femministe.

2FA9565B00000578-3377192-image-m-12_1451378876666Giovani, bellissime e cinesi. Questi i requisiti minimi per diventare hostess nel lontano oriente. Tanto che, secondo quanto riporta il quotidiano britannico Daily Mail, una scuola nella provincia di Qingdao nel nord est della Cina ha ospitato una selezione per diplomate che volevano iniziare una carriera come modelle o come assistenti di volo.

OLTRE MILLE CANDIDATE
L’evento, organizzato dall’agenzia Oriental Beauty, ha visto oltre mille giovani donne posare in bikini davanti ai giudici. Tutto questo per strappare contratti decisamente remunerativi per un Paese come la Cina. Tra i requisiti fisici richiesti per partecipare al concorso, le modelle dovevano essere alte almeno 180 centimetri, avere un aspetto snello, elegante e un tono di voce soave. Come se non bastasse erano banditi tatuaggi o qualsiasi cicatrice presente sulle zone scoperte del corpo. Se da una parte le compagnie aeree cinesi usano standard elevatissimi per la scelta delle assistenti di volo, dall’altra alcune associazioni femministe non sembrano aver digerito la competizione organizzata a Qingdao. Mercificazione del corpo e metodo di selezione inadeguata sono le principali accuse mosse agli organizzatori dell’evento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone Argomenti: , , Data: 29-12-2015 04:04 PM


Lascia un Commento

*