La nostra libertà sempre

Giovedì 10 dicembre la Giornata internazionale dei diritti umani. La campagna di quest'anno è dedicata al tema dei diritti di parola e di culto nonché all'affrancamento dal bisogno e dalla paura.

human rights dayI nostri diritti, la nostra libertà, sempre. Questo il motto della Giornata dei diritti umani 2015 che si celebra in tutto il mondo giovedì 10 dicembre. La campagna di quest’anno è dedicata al tema dei diritti e delle libertà fondamentali quali la libertà di parola, di culto, dal bisogno e dalla paura, in un periodo storico in cui forte è il peso della minaccia terroristica. L’evento apre un anno di appuntamenti per celebrare nel 2016 i 50 anni dalla firma di due documenti: l’accordo internazionale sui diritti economici, sociali e culturali e quello sui diritti civili e politici, adottati dall’Onu il 16 dicembre 1966.

UNA DICHIARAZIONE PER TUTELARE I DIRITTI DI TUTTI
L’evento è stato istituito dalle Nazioni Unite nel 1950 per ricordare la proclamazione della Dichiarazione universale dei diritti umani, nata all’indomani della Seconda guerra mondiale, il 10 dicembre 1948. Il documento si compone di 30 articoli che sanciscono i diritti individuali, siano essi politici, civili, economici, sociali e culturali. La Dichiarazione si basa su documenti storici quali il Bill of Rights del 1689, la Dichiarazione d’Indipendenza statunitense del 1776 e anche la Dichiarazione dei diritti dell’uomo e del cittadino redatta nel 1789 durante la Rivoluzione Francese.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità Argomenti: , Data: 10-12-2015 10:57 AM


Lascia un Commento

*