Voglio essere un cartone animato

Secondo la 25enne svedese Pixee Fox, personaggi come Jessica Rabbit, con i loro impossibili vitini da vespa, rappresentano l'ideale del corpo femminile. E lei, per imitarli, è arrivata a farsi rimuovere ben sei costole.

pixee_fox_14Dio creò la donna da una costola di Adamo. Poi venne Pixee Fox che, per essere ancora più donna, di costole se ne è fatte rimuovere ben sei. Obiettivo? Un vitino da vespa da fare invidia a eroine e principesse dei film d’animazione, Jessica Rabbit in testa. «Quei personaggi rappresentano l’ideale del corpo femminile», ha spiegato al Daily Mail la 25enne svedese. «Voglio avere una vita sottile, culo e tette grandi, grandi occhi e una bella faccia. Farmi rimuovere le costole è stato solo un altro passo verso il raggiungimento di questo ideale».

pixee_fox_01A QUALCUNO PIACE
Pixee Fox non è nuova ai passaggi in sala operatoria, che nel corso degli anni sono arrivati a costarle 119mila dollari. Dopo una carriera da elettricista, Pixee ha deciso di fare il possibile per trasformare il proprio corpo in quello di un cartone animato. Si è sottoposta a ben quattro rinoplastiche per ottenere un naso perfetto e a un vistoso intervento per l’ingrandimento del seno. Procedure quasi nella norma, a confronto dell’operazione di rimozione delle costole. Per Pixee non è stato facile trovare dei chirurghi disponibili ad assecondare i suoi desideri, ma pare che non sia la prima a sottoporsi a questo tipo di intervento per ragioni meramente estetiche. E, a proposito di estetica, sembra che le forme artificiali di Pixee suscitino l’ammirazione di una nutrita schiera di seguaci: almeno 70mila, a giudicare dai follower su Instagram. Meritati? Per farsi un’idea, basta guardare gli scatti raccolti nella seguente gallery.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, foto, Gallery, persone, Protagonisti Argomenti: , , , Data: 27-11-2015 11:54 AM


Lascia un Commento

*