Autodifesa da selfie

Una scuola di arti marziali di Mosca insegna come proteggersi dai malintenzionati utilizzando poche mosse di wrestling e il bastone utilizzato per gli autoscatti.
Immagine anteprima YouTube

Il bastone da selfie come arma da difesa. È la sfida che si è proposta una scuola di autodifesa a Mosca. In molti Paesi sempre più turisti vengono assaliti e derubati. Spesso i malcapitati non hanno nulla con cui difendersi se non lo stick a cui è collegato il cellulare sempre pronto a scattare una foto ricordo. È nata così la pratica che unisce pugilato, wrestling, arti marziali e appunto il bastone per selfie. Si chiama mpd-fight e, secondo gli organizzatori, per impararla bastano cinque lezioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, video Argomenti: , Data: 23-11-2015 06:03 PM


Lascia un Commento

*