Migranti, bimba trovata morta sulle coste turche

La piccola, quattro anni, sarebbe tra i dieci dispersi del naufragio avvenuto mercoledì 18 novembre al largo di Bodrum, in cui altre cinque persone erano state salvate.

bimba migrantiUn’altra tragedia del mare si è consumata sulle coste turche dove il corpo di una bambina migrante di quattro anni è stato ritrovato da alcuni pescatori il 23 novembre. Lo hanno riferito media locali, secondo cui la piccola sarebbe tra i dieci dispersi del naufragio avvenuto mercoledì 18 novembre al largo di Bodrum, in cui altre cinque persone erano state salvate. Secondo la testimonianza resa da Mirvan Hassan, uno dei migranti salvati nel naufragio, la bimba si chiamava Sena e viaggiava insieme alla madre. Il suo corpo è stato trovato tra le rocce dell’isola di Catalada, 5 km al largo della località di Turgutreis.
Solo a settembre, il mondo era rimasto sconvolto dalle immagini del piccolo Aylan, il piccolo profugo siriano di tre anni annegato sempre davanti alla spiaggia di Bodrum.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone Argomenti: , , , Data: 23-11-2015 12:53 PM


Lascia un Commento

*