Danielle, l'anziana che sfida i terroristi

La donna, davanti alle telecamere di BMFTV, invoca fratellanza e sostegno per i musulmani e condanna fermamente i terroristi dell'Isis.

danielle-fleur-1Danielle, minuta e vivace francese di 77 anni, ha voluto omaggiare le vittime degli attentati di Parigi portando dei fiori al Bataclan. Intervistata da un giornalista di BMFTV, la donna ha saputo in poche frasi farsi ferma portavoce di quel motto, «Liberté, Égalité, Fraternité» tanto caro alla Francia. «Porteremo in alto i nostri valori e fraternizzeremo con i cinque milioni di musulmani che esercitano la loro religione liberamente e gentilmente. E ci batteremo contro i 10 mila barbari che uccidono, a detta loro, in nome di Allah», ha affermato la donna, con convinzione, davanti alle telecamere.

IL WEB SI MOBILITA PER RINTRACCIARE LA DONNA
La diffusione del video ha suscitato la commozione di molti e subito è partita la ricerca della signora. Il più deciso tra i suoi sostenitori, Karim Boukercha, è riuscito a rintracciarla grazie a un post su Twitter condiviso più di mille volte. Il 17 novembre la signora è stata identificata come un ex avvocato militante in molteplici cause umanitarie. Per ringraziare la donna della sua solidarietà e umanità, Boukercha ha deciso di lanciare l’hashtag #DesFleursPourDanielle proponendo agli internauti di fare delle offerte sul sito Leetchi.com e regalare a Danielle dei fiori. Decisamente più numerose del previsto le adesioni alla causa: mentre scriviamo l’ammontare delle donazioni è di 11.374 euro. Una parte è stata utilizzata, come già detto, per offrire a Danielle un bouquet di fiori «da parte di Internet». Il resto andrà direttamente nelle mani della donna che deciderà autonomamente a quali associazioni fare una donazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone Argomenti: , , , Data: 18-11-2015 02:27 PM


Lascia un Commento

*