Beyoncé segreta

Un libro autobiografico svela la vita di una delle cantanti più amate d'Ameria. Dalla sua sinusite cronica al rapporto con Barack Obama, ecco le dieci curiosità che in pochi sapevano sulla 34enne artista statunitense.

beyonceNonostante non rilasci un’intervista da quasi due anni e cerchi, social a parte, di mantenere un alto livello di privacy, i fan e i giornali di gossip hanno da sempre fame di notizie sulla vita di Beyoncé. A rivelare segreti, aneddoti ed episodi di vita vissuta, così, ci ha pensato John Randy Taraborrelli con l’ennesima biografia non autorizzata dal titolo Becoming Beyoncé. Per scrivere questo libro, l’autore avrebbe assunto un investigatore privato che ha intervistato molte persone che hanno avuto modo di conoscere la 34enne cantante statunitense. Ecco le dieci curiosità sulla vita segreta di Beyoncé.

IL PRIMO AMORE NON SI SCORDA MAI
Si chiamava Lyndall Locke il primo vero grande amore di Beyoncé. Più grande di un paio d’anni, la futura cantante lo aveva baciato per la prima volta a 13 anni durante un concerto di Brian McKnight. «Una volta arrivati ​​all’auditorium, prima dell’inizio dello spettacolo, ho lasciato cadere accidentalmente i nostri popcorn. Ci siamo chinati a prenderli, le nostre teste si sono toccate, ci siamo guardati ed è successo. Non avevo mai provato nulla di simile», spiega il ragazzo.

beyonce-jay-zMA CHI TI VUOLE?
Inizialmente Beyoncé non ne voleva sapere di Jay Z. Anzi l’artista eludeva le continue avance di colui che sarebbe diventato il suo futuro marito. «Lei non era interessata, mi diceva che neanche era affezionata», rivela lo zio Larry Beyoncé.

LITE IN ASCENSORE
Si celerebbe Rihanna dietro alla famosa lite in ascensore tra Jay Z e Solange, sorella di Beyoncé. Secondo quanto riportato da Taraborrelli nel suo libro il rapper voleva partecipare a un party della cantante caraibica, cosa che non era andata giù alla famiglia della consorte.

beyoncé-jay-z-blue-ivy_980x571MAMMA SEVERA
Blue Ivy, prima figlia della coppia e venuta al mondo nella notte di sabato 7 gennaio 2012, sarebbe sottoposta a regole ferree. Le tate, infatti, devono firmare un programma giornaliero da far rigorosamente rispettare alla bambina ogni giorno.

ADDIO
La fine del rapporto lavorativo con le Destiny’s  Child ha fatto piombare Beyoncé in depressione. A rivelarlo, in una vecchia intervista, era stata proprio la cantante: «È stato un momento così buio per me, cadevo a pezzi. Mi sentivo triste, arrabbiata e incazzata».

bey260315HOBBY
Forse non tutti sanno che Beyoncé ha un hobby che coltiva da anni. La 34enne ama dipingere. Ha iniziato a farlo mentre stava girando Austin Powers in Goldmember e da allora non ha più smesso.

DAL CHIRURGO PLASTICO
Secondo quanto riportato nel libro Becoming Beyoncé, la cantante potrebbe essersi rifatta il seno all’età di 28 anni.

beyoncéSTORIA TRAVAGLIATA
Jay Z e Beyoncé si sono lasciati per un anno intero salvo poi rappacificarsi e tornare insieme. Era il 2005 e i due si erano allontanati a causa di «numerosi conflitti».

RAPPORTO PRIVILEGIATO
Non si sa che cosa ci sia sotto, tuttavia, sempre secondo Taraborelli, Beyoncé avrebbe il cellulare privato del Presidente degli Stati Uniti d’America Barack Obama che «le ha detto di chiamarlo ogni volta che vuole».

PROBLEMI DI SALUTE
Fortunatamente nulla di grave, ma la cantante ha sempre sofferto di sinusite. Anche per questo motivo Beyoncé, poco prima di esibirsi, si soffierebbe il naso per liberare le vie respiratorie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*