Un Natale anticipato per Evan

A causa di un tumore incurabile un bambino di 7 anni potrebbe non arrivare alla sua festa preferita. Così una cittadina canadese ha deciso di regalargli un 25 dicembre prima del previsto.

ultimo-natale-evan_980x571Nella città canadese di St. George (Ontario), il Natale è arrivato con qualche mese d’anticipo. Le case del paese sono state addobbate con decorazioni e luci, mentre nei giardini sono stati installati pupazzi di neve gonfiabili. Tutto questo è stato allestito per Evan Leversage, un bambino di 7 anni malato di un tumore incurabile.

LA STORIA
Evan ama il Natale. Tuttavia il cancro che lo sta strappando all’affetto dei suoi cari potrebbe non farglielo mai più vedere. Così, mamma Nicole ha deciso di regalare un ultimo 25 dicembre al suo bambino. La donna ha iniziato ad allestire a festa la sua casa, convincendo anche i vicini a fare lo stesso. Nicole ha preparato anche un cartello per provare a convincere più persone possibili ad aderire alla sua iniziativa. Così, quando il manifesto è stato messo on-line da Brandy King, proprietaria di un negozio di fiori, l’intera comunità ha voluto donare un Natale anticipato al piccolo Evan. Per aiutare la famiglia è anche stata lanciata una raccolta di fondi alla pagina web GoFundMe.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone Argomenti: , , , , , Data: 26-10-2015 07:04 PM


Lascia un Commento

*