Guerra a colpi di rap

Fabri Fibra e Clementino in concerto a Milano si scagliano contro Fedez. Lui replica su Twitter: «Sputano sul successo degli altri per giustificare il loro fallimento».

fabri fibra fedez
La guerra tra Fabri Fibra e Fedez non accenna a fermarsi. E il dissing – che nel mondo dell’hip pop significa «mancarsi di rispetto» è tornato.
Sabato 17 ottobre, durante il concerto di  Fabri Fibra al Fabrique di Milano, il dissing si è riaperto ufficialmente e si è inserito un nuovo protagonista: Clementino. Il rapper napoletano, ospite della tappa milanese dello Squallor Tour, ha rincarato la dose durante l’esecuzione del brano Chimica Brother. I due hanno incitato la folla a saltare e gridare: «Chi non salta è un Fedez». Ma il giudice di X Factor non ha certo incassato il colpo senza replicare: «Questa strana moda di sputare sul successo altrui per giustificare il proprio triste fallimento», ha cinguettato.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Protagonisti, video Argomenti: , , , , Data: 22-10-2015 06:13 PM


Lascia un Commento

*