Lo stress può nuocere al feto

Uno studio ha stabilito che gli eventi traumatici subiti dalle donne in gravidanza causano in futuro difficoltà motorie ai bambini. Questo perché la corteccia cerebrale verrebbe fortemente danneggiata.

come-alleviare-il-mal-di-schiena-in-gravidanza_826d3694f3a18eed433f1a7eb474d2e2Lo stress in gravidanza può danneggiare le future capacità motorie del bambino. È questo l’allarme lanciato dalla University of Notre Dame Australia e del Telethon Kids Institute dopo una ricerca sulla tensione emotiva in gravidanza effettuata su quasi 3 mila donne e pubblicata sulla rivista specialistica Child Development.

STUDI PRECEDENTI
Già diversi studi precedenti avevano evidenziato che lo stress in gravidanza potesse danneggiare il bambino portandolo allo sviluppo di deficit cognitivi. L’ultima ricerca fatta a riguardo, tuttavia, ha scoperto che anche i muscoli sarebbero colpiti dalla tensione fisica. Per verificare l’effettivo legame tra stress e difficoltà motorie, gli scienziati hanno sottoposto le donne in gravidanza ad un questionario dove potevano segnalare le possibili cause di stress: dalle difficoltà finanziarie sino al divorzio. Successivamente i bambini, all’età di 10, 14 e 17 anni, sono stati sottoposti a test sullo sviluppo motorio. I ragazzi sono poi stati suddivisi in tre gruppi: i nati da madri che non avevano sperimentato stress durante la gravidanza; quelli venuti al mondo da donne che avevano vissuto meno di tre eventi stressanti; i ragazzi con una mamma che aveva subito più di tre episodi traumatici.

ANALISI INEQUIVOCABILI
Dalle analisi è emerso che i bambini le cui madri avevano vissuto eventi stressanti durante la gravidanza avevano riscontrato maggiori difficoltà nel coordinamento degli arti rispetto ai loro coetanei. Chi era stati partorito da donne che non avevano subito eventi traumatici, al contrario, non riscontrava nessuna disfunzione di questo tipo. Secondo i ricercatori ciò sarebbe dovuto a problemi di sviluppo della corteccia cerebrale, ovvero quella parte di cervello che controlla i movimenti. Lo stress accumulato dalle mamme incinta, infatti, avrebbe causato loro un ritardo di sviluppo motorio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*