«Ho le stesse mutande dal liceo»

Parola di Cate Blanchett che ha confessato di usare la stessa lingerie da anni. «Non riesco a fare shopping in un negozio di intimo», ha dichiarato l'attrice famosa per la sua eleganza.

Screening Of Sony Pictures Classics' "Truth" - ArrivalsUna confessione che ha dell’incredibile. Cate Blachett, una delle attrici di Hollywood più belle ed eleganti, ha ammesso di avere una collezione di intimo imbarazzante tanto poco è sensuale o alla moda. «Le persone sarebbero disgustate se potessero vedere il mio cassetto della biancheria intima», ha spiegato la star ai microfoni di PeopleStyle durante il red carpet di Carol, il film che la vede protagonista.

«HO ANCORA LE MUTANDE CUCITE DA MIA MAMMA»
Cate Blanchett
, nota per il suo stile raffinato e impeccabile, ha confessato di indossare gli stessi capi di biancheria di quando era ragazzina, ormai ovviamente lisi e consumati dall’uso. Ma non contenta di quanto detto la diva 46 enne ha aggiunto: «Giuro su Dio che l’unica ragione per cui accetto certi lavori e servizi fotografici è che in questo modo posso ottenere qualche bel set di lingerie». Considerato che è stata testimonial di tante case di moda prestigiose dovremmo pensare che un certo ricambio di intimo la bella Cate possa permetterselo, ma a quanto pare vanno per la maggiore gli indumenti confezionati dalla mamma. «Ho ancora le stesse mutande che mia madre aveva cucito per me ai tempi del liceo. Non so perché ma ogni volta che mi reco nel reparto di biancheria intima di un negozio non so mai cosa comprare, ci sono troppe cose. Dunque, rimango con la mia biancheria imbarazzante. Ormai è così vecchia che è diventata grigiastra». Che la famosa attrice soffra di una qualche forma di fobia da shopping?

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Protagonisti Argomenti: , , , , , Data: 07-10-2015 04:04 PM


Lascia un Commento

*