Usa, 11enne spara a una bimba di 8 e la uccide

La tragedia è avvenuta nel Tennessee dopo una lite per un cucciolo di cane. Il bambino ha compiuto il drammatico gesto con la pistola del padre legalmente detenuta.

ohioUna nuova tragedia delle armi negli Stati Uniti. Un bambino di 11 anni ha ucciso una bimba di 8 anni, sparandole, dopo una lite per un cucciolo di cane. Il drammatico episodio è accaduto a White Pine, nel Tennessee, dove il piccolo omicida è stato accusato ufficialmente di omicidio volontario.
È stata la mamma della piccola a raccontare quello che è successo: la figlia, Maykayla Dyer, stava giocando in giardino quando il ragazzino le ha chiesto di vedere il cane. Quando la bambina si è opposta, il bimbo le ha sparato.
Il bambino era dentro la sua casa quando ha sparato alla piccola con la pistola a 12 colpi del padre, legalmente detenuta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità Argomenti: , , Data: 06-10-2015 07:38 PM


Lascia un Commento

*