L'ex di Jim Carrey faceva parte di Scientology

Secondo quanto scrive il giornalista Tony Ortega, Cathriona White apparteneva alla chiesa fondata da Hubbard oltre 20 anni fa. La ragazza, prima di morire, stava seguendo un percorso di purificazione.

Cathriona-White_3457359bCathriona White, l’ex fidanzata di Jim Carrey morta suicida a Los Angeles il 28 settembre 2015, apparteneva a Scientology. La rivelazione arriva dagli Stati Uniti ad opera di Tony Ortega, il giornalista che sul suo blog si occupa della chiesa fondata da Hubbard oltre 20 anni fa. Il blogger, dopo aver parlato con alcuni amici della ragazza, ha spiegato che la 28enne aveva abbandonato l’Irlanda per trasferirsi negli USA nel 2009. Qui aveva iniziato a seguire alcuni corsi promossi dall’organizzazione che tra le sue fila annovera diverse celebrità.

SCELTA NON APPROVATA
Sempre secondo Ortega, Jim Carrey sapeva dell’appartenenza della fidanzata alla chiesa. Una scelta che l’attore non approvava. Il comico statunitense in più occasioni aveva infatti ridicolizzato in pubblico l’organizzazione di Hubbard. Anche per questo, sempre secondo quanto scrive il giornalista, gli amici di Cathriona erano preoccupati per la relazione della donna con Carrey. La ragazza da circa sei mesi aveva iniziato un nuovo percorso di purificazione: il «Survival Rundown». Il corso prevederebbe anche stati di semi-ipnosi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Protagonisti Argomenti: , , , , Data: 01-10-2015 07:33 PM


Lascia un Commento

*