«Le donne intelligenti non hanno bisogno di uomini stupidi»

Michelle Obama e Charlize Theron sullo stesso palco a New York in difesa dell'istruzione femminile. Che spiegano: «Nessun ragazzo può essere d'intralcio ai vostri studi». E ancora: «Ripetetevi di essere forti e sexy».

Glamour hosts "The Power Of An Educated Girl" with First Lady Michelle Obama at The Apollo Theater on September 29, 2015 in New York City.
«Se alla vostra età mi fossi preoccupata di quello che gli altri pensavano di me, oggi non sarei sposata con il presidente degli Stati Uniti».
Ha esordito con queste parole Michelle Obama, conquistandosi un’ovazione, all’Apollo Theater di New York il 20 settembre, sul palco insieme a Charlize Theron in occasione della tavola rotonda The Power of an Educated Girl. Un evento organizzato da Maybelline New York e The Harnisch Fondazione per promuovere l’educazione femminile nel mondo (62 million girls è la campagna lanciata dalla first lady su Twitter). Due interventi da annotare quelli di due donne tanto diverse ma tanto simili nel carattere e nella determinazione.

«GUARDATEVI ALLO SPECCHIO E DITE: IO SONO SEXY, IO SONO FORTE»
«Non c’è niente di più sexy di una donna intelligente», ha esordito Charlize: «Ci è stato detto di vivere dentro certi schemi ed è tempo di romperli, ora tocca a noi. Smettete di aspettare che lo facciano gli uomini, guardatevi allo specchio e dite a voi stesse: ‘Io sono sexy, io sono attraente, io sono intelligente, io sono forte, io ho una voce, come mi stanno bene questi jeans’. Io non ho i capelli lunghi, li ho corti ma sono sempre una ragazza e sono sempre hot».

«NON ABBIAMO BISOGNO DI UOMINI STUPIDI»
La first lady ha poi preso il microfono per ricordare a tutte che non c’è bisogno di avere un uomo al fianco per farci sentire più forti. «E aggiungiamo per essere chiari che non devi stare con un ragazzo che è troppo stupido per accorgersi che sei una ragazza giovane e intelligente», ha continuato Michelle. «Io voglio incoraggiare tutte, le donne giovani come quelle anziane: dobbiamo alzare le nostre asticelle, il nostro successo non dev’essere appeso alle persone che tendono verso il basso». E ancora: «Non esiste nessun ragazzo a quest’età che sia abbastanza carino o interessante per poter essere d’intralcio ai vostri studi».
Lei, del resto, ne è l’esempio perfetto: «Se alla vostra età mi fossi preoccupata per chi mi trovava carina o per quelli a cui potevo piacere, non avrei mai sposato mio marito».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Protagonisti Argomenti: , Data: 30-09-2015 04:21 PM


Lascia un Commento

*