Festival di Roma, ecco come cambia

Per la decima edizione della Festa del Cinema sono previsti grandi novità. Ad annunciarlo è il direttore artistico Monda: «Una manifestazione all'insegna della qualità». Ecco le 5 cose da sapere.

festival-del-film-di-romaÈ un ritorno alle origini quello che attende il ‘Festival Internazionale del Film di Roma‘. In programma dal 16 al 24 ottobre, quella prevista nella Capitale dovrebbe essere una manifestazione all’insegna dell’austerity. «Abbiamo deciso di cancellare il concorso, giurie, cerimonia d’apertura e di chiusura, annullare tutti i premi tranne quello del pubblico. Il tutto per dare una maggiore qualità a questo prodotto», ha spiegato il direttore artistico Monda. Tantissimi cambiamenti rispetto alle passate edizioni, arrivate quest’anno a dieci. Ecco tutto quello che dovete sapere sul Festival 2015 di Roma.

RITORNO AL PASSATO
Partita nel 2006, la rassegna cinematografica aveva cambiato nome nel 2008. Da ‘Cinema. Festa internazionale di Roma’, gli organizzatori avevano virato verso l’attuale ‘Festival Internazionale del Film di Roma’. Con l’arrivo del neodirettore artistico Antonio Monda il ritorno alle origini. Dal 2015, infatti, la kermesse è tornata ad appellarsi ‘Festa del Cinema di Roma‘.

BUDGET RIDOTTO
Ma questa non è l’unica novità. Durante la presentazione di martedì 29 settembre, infatti, gli organizzatori hanno parlato anche di budget. Decisamente ridotto rispetto agli anni passati con appena 4 milioni di euro stanziati. Ma i tagli non sono stati solo economici. La rassegna è destinata a durare un giorno in meno (nove invece che dieci) e ad essere privata della sala Santa Cecilia. Anche gli ospiti potrebbero essere molto meno rispetto agli anni passati.

basta-sprechi-chiudiamo-il-festival-del-cinema-di-roma-640x425NESSUNA CERIMONIA
Per la prima volta non è prevista una cerimonia d’apertura e una di chiusura. Il tutto nell’ottica di un Festival sempre più incentrato sui film che su altro.

UN PREMIO PER VIRNA
Tra le novità, oltre all’abolizione del concorso, è l’istituzione di un premio dedicato a Virna Lisi,  la fantastica attrice italiana scomparsa il 18 dicembre 2014 a Roma a causa di un tumore ai polmoni. La consegna del riconoscimento alla migliore interprete italiana dell’anno è prevista l’8 novembre. Oltre a questo, unico premio a non essere eliminato, è quello del pubblico.

FILM DIMEZZATI
In tutto sono 37 i film selezionati per la ‘Festa del Cinema di Roma’. Quasi la metà rispetto all’anno scorso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, Top news Argomenti: , , Data: 29-09-2015 04:47 PM


Lascia un Commento

*