Blumarine tra rose e trasparenze

Anna Molinari si ispira a una donna sexy, delicata e romantica. In passerella sfilano forme morbide, abiti di tulle e stampe fiorate.

FASHION-ITALY-WOMEN-BLUGIRLÈ pragmatica e romantica la donna Blumarine secondo Anna Molinari, la cui musa per la collezione della prossima stagione calda è Annemarie Schwarzenbach, scrittrice e giornalista svizzera dall’eleganza anticonvenzionale, grande viaggiatrice tra Oriente e Occidente.
«È una collezione in cui gli opposti si conciliano, delicatamente, in una ricerca di eleganza soffusa» – racconta la stilista – «per una moda come scrittura di sé, lontano da regole e imposizioni. Le ragazze oggi vogliono vestire tutte in modo diverso, così in collezione ci sono abiti sexy in chiffon e pezzi che potrebbero essere di Haute Couture per le elaborate lavorazioni che hanno ma anche ampi pantaloni di canvas e giubbotti dalle grandi tasche. E poi ci sono sempre le mie rose».
Le forme sono morbide, come nel completo blusa e gonna in tessuto camiceria da uomo; mentre la parte più elegante prevede tagli e trasparenze su lunghi abiti di tulle, che hanno tralci di colori accesi che disegnano stampe di fiori e rose, simbolo della griffe.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, donna, Fashion, video Argomenti: , , , , , Data: 25-09-2015 12:38 PM


Lascia un Commento

*