Vento in poppa con Max Mara

La casa di moda Italiana ha presentato una collezione dove la tematica romantica del mare fa da contraltare a una femminilità sportiva e slanciata.
Immagine anteprima YouTube

Alla London Fashion Week, Max Mara ha presentato una collezione ispirata alla disciplina nautica e al fascino romantico del mare. Tra righe marinière, stampe con stelline, nodi e corde da barca, la casa di moda italiana ha fatto sfilare sulle passerelle della capitale del Regno Unito una nuova femminilità. Atletica, slanciata, spregiudicata. Ispirata dai disegni dell’artista francese Jean Cocteau, la collezione propone i simboli classici del tema nautico: gonne alla caviglia con tagli a sbieco o drappeggiate da corde intrecciate, pantaloni da marinaio in tela e caban doppiopetto. Le corte T-shirts a sfondo bianco si animano attraverso la mano dell’illustratore Brian Grimwood. Anche qui il mare è il tema principe. Un leitmotiv che contagia anche i colori: largo così a rosso, giallo, blu navy e bianco candido.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*