Innamorati di giorno, divorziati nel sonno

L'ultima moda dei ricchi londinesi è la snoring room, la camera costruita apposta per i comportamenti irritanti del partner. Per gli psicologi farebbe pure bene alla libido della coppia.

99107Dormire insieme: che noia! La nuova moda a Londra è la snoring room, la stanza per il partner che russa o vuole vedere serie tivù fino a tardi. Ma se sono già migliaia le coppie che dormono in camere separate, dove sta la novità? Nel fatto che non si usa un ambiente della casa che esiste già, ma si costruisce e si arreda una nuova stanza appositamente per chi infastidisce il sonno del convivente.

BENVENUTO RELAX
I ricchi londinesi sono già diventati fan di questa nuova moda. Invece di spendere in macchine, palestra e cene fuori, chi può si compra una snoring room, letteralmente la stanza di chi russa. I nuovi divorziati del sonno si fanno costruire camere apposite per stare tranquillamente in pace con se stessi. Leggere fino a tardi, vedere serie televisive nel cuore della notte, stare davanti al pc a qualunque ora non sono più motivo di litigio in famiglia. I comportamenti che irritano il partner vengono rinchiusi nella snoring room con buona pace dell’addormentarsi abbracciati.

DORMIRE SEPARATI FA BENE
Nell’epoca vittoriana era prassi darsi il bacio della buonanotte per poi cambiare stanza e anche oggi si calcola che circa il 40% delle coppie dorma in camere separate. E l’amore che fine fa? Secondo gli psicologi la scelta di non trascorrere la notte assieme non è per forza indice di un crollo della passione e del desiderio sessuale. Anzi, il divorzio del sonno potrebbe essere persino salutare perché aiuta a riposare meglio e aumenta la libido nei confronti del partner. Provare per credere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*