«La donna tentatrice? Un luogo comune»

Secondo Papa Francesco, le rappresentanti del sesso femminile sarebbero anche più forti degli uomini nel portare avanti il progetto cristiano.

VATICAN-POPE-AUDIENCELa donna tentatrice? Un offensivo luogo comune. A sostenerlo è Papa Francesco che, durante un ciclo di catechesi sulla famiglia svoltosi in Piazza San Pietro, ha voluto dire la sua sul sesso femminile. Non, appunto, fonte di mali e tentazioni come vorrebbero alcuni, ma, anzi, elemento fondamentale del progetto cristiano, più forte anche dell’uomo.

«UOMO E DONNA, NODO D’ORO»
«La donna, ogni donna, porta una segreta e speciale benedizione per la difesa della sua creatura dal maligno», ha spiegato Papa Bergoglio continuando a sottolineare il ruolo della donna nella concezione cristiana della vita. Bergoglio, quindi, ha voluto spiegare il ruolo della famiglia come «base per difendersi da coloro che dispongono di mezzi ingenti e di un appoggio mediatico enorme». Famiglia che, come ha ripetuto più volte per sgombrare il campo da ogni dubbio, è composta dall‘unione dell’uomo e della donna.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*