Sui social anche Ken è hipster

Dopo l'account SocalityBarbie, arriva su Instagram anche SocalityKenny. Ma sul profilo della bambola Mattel compaiono due foto di lei in compagnia di un nuovo fidanzato, Kent.

tumblr_nucfuaX0hS1ufm6bgo1_1280Dopo Barbie in versione hipster, ecco Ken. Il celebre fidanzato della bambola Mattel è approdato sui social network con un account gemello di quello della bella biondina. Socality Kenny fa eco a SocalityBarbie su Instagram con tanto di hashtag in stile #liveauthentic.

KEN HIPSTER E RELIGIOSO
L’account Instagram di Ken è appena stato aperto. Ha solo 852 follower contro il milione e duecento della fidanzata. A differenza dei post pubblicati da Barbie, che sono sempre e soltanto in inglese, Ken ogni tanto parla italiano e legge La Stampa. Non è che dietro Kenny hipster ci sia lo zampino di qualche creativo italiano? Non è da escludersi. Per ora quello che si sa è che Ken pare essere piuttosto religioso. #JesusFriend, #loveJesus e #Jesusstyle sono tra i suoi hashtag preferiti.

BARBIE PREFERISCE KENT
Per il povero Ken però ci sono cattive notizie in arrivo. La fidanzata storica sta uscendo con un altro bel ragazzo. Almeno sui social. Sul profilo Instagram di Barbie sono comparse due foto di quello che lei definisce «la persona più cool che abbia mai conosciuto». Il nome del rivale è Kent, un modo chiaro e diretto per prendere in giro il vecchio Ken.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità Argomenti: , , , , , , Data: 16-09-2015 01:11 PM


2 risposte a “Sui social anche Ken è hipster”

  1. Andrea scrive:

    Fantastico. E assai profondo

  2. SocalityKenny scrive:

    “Ciao sono SocalityKenny e trovo che la vita sia un dono fantastico.
    Ho deciso di mettermi in gioco a 32 anni, il giorno che ho trovato un nuovo lavoro.
    Dopo aver visto SocalityBarbie presentata su Wired, ho deciso di fare il grande passo e di aprirmi un account su Instagram.
    Di me posso dire che lavoro come junior account in un’agenzia che sviluppa siti web e trovo che internet sia grandiosa. Uno strumento in grado di connetterci tutti, di essere più vicini gli uni agli altri: mai come oggi il mondo è stato così piccolo e sulla punta di un chip!
    Da 13 giorni che ho postato la mia prima foto su Instagram ho superato oggi i 1000 follower: tutta gente normale a cui piace quello che faccio e che, magari, nei miei pensieri, intravedono quello che vorrebbero pensare loro. Ma non c’è problema: se vi piacciono, condivideteli, io penso anche per voi.
    Voglio bene al mio prossimo, voglio bene al Signore e voglio bene ai miei follower, che stanno legittimando questo mio percorso digitale.
    Ci tenevo però a dire una cosa: ho visto degli articoli che parlano di me che mi presentano come “hipster”. No, io non sono hipster. Hipster è SocalityBarbie. Io, come lei, credo nei principi espressi da Socality (Social Community all for eternità), credo in nostro Signore e che l’essere conta quanto il dimostrare quando…boh qualcosa dai simile…non ha importanza.
    Ho un sacco di cose da dire e da mostrare e spero che troverete questo viaggio con me entusiasmante e ricco di spunti.
    E se mi aiuterete a crescere tanto meglio: per farmi notare da SocalityBarbie devo superare i suoi follower. Le ragazze sui social soffrono della sindrome “da spogliatoio” e quelle nella vita reale vogliono certezze per i figli: ecco perché funzionano quelli che prendono molti soldi o quelli che hanno più follower di loro. Tra i due, vincono i follower. Io non credo nel denaro, credo che una comunità che si forma e cresce attorno a dei principi forti può fare tutto, può cambiare il mondo. E può farmi incontrare l’amore.
    Ci vediamo online!”

Lascia un Commento

*