Tutte le donne di Corbyn

di Giulia Mengolini
Il neo eletto leader laburista in Gb ha scelto 16 donne su 31 componenti del governo ombra. Ma la polemica non si placa: «Poltrone troppo poco importanti». Tutte le politiche della squadra.

Jeremy Corbyn, neo eletto leader laburista in Gran Bretagna ha ultimato il suo team nominando i componenti del governo ombra.
Il suo partito era stato investito da una bufera di polemiche sulle ‘quote rosa‘: ma le donne scelte da Corbyn, alla fine, non sono così poche: 16 su 31 nomine. A quattro di loro sono stati assegnati portafogli ombra quali la Difesa, l’Educazione, le Attività Produttive e la Sanità.

POLEMICA SULLE POLTRONE
La maggioranza numerica, però, non è bastata a placare le polemiche: alcuni esponenti hanno fatto notare che tutte le poltrone più importanti nella compagine che avrà il compito di contrapporre le proposte laburiste alle politiche del governo conservatore di David Cameron sono state occupate da uomini.
La parlamentare laburista Diana Johnson ha commentato le nomine come «molto deludenti» e l’ex segretario ombra per la Scozia Margaret Curran ha invitato il leader laburista a un «ripensamento urgente». Tra le critiche arrivate al nuovo leader laburistaanche quelle di Janet Royall, che era alla guida del Labour alla Camera dei Lord quando era leader Ed Miliband, che ha espresso «preoccupazione e rammarico per l’assenza di donne alla guida del mio partito», cosa che ha definito «un passo indietro».
Corbyn ha risposto così alle accuse: «I ruoli come quello di cancelliere erano stati pensati in un’epoca in cui le donne non potevano nemmeno votare. Oggi i ruoli chiave del governo sono altri, come quelli all’Educazione e alla Salute».

ANGELA EAGLE, LA SPALLA DI CORBYN
Un ruolo centrale – l’unico di primaria responsabilità – quello di segretario di Stato, è andato a una donna, Angela Eagle, già ministro ombra per il Commercio per Ed Miliband. L’incarico le farà sostituire il leader durante i question time. Alla sorella gemella Maria Eagle, invece, è stato assegnato il portafoglio ombra della Difesa.

corbyn

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*