Apple, galeotto fu il ritocco

La società di Cupertino photoshoppa il sorriso di una modella per testare il nuovo iPad. E sul web si grida subito al sessismo.


«Davvero nessuno alla Apple ha pensato alle conseguenze del photoshoppare il viso di una donna durante la loro presentazione?». Una domanda che su Twitter si sono posti in tanti, dopo che, per dare una dimostrazione delle possibilità di foto editing sul nuovo iPad, Eric Snowden della Adobe ha preso la foto di una modella imbronciata tirandole digitalmente verso l’alto gli angoli della bocca.

GAFFE
«’Non sono soddisfatto del sorriso della modella; photoshoppiamolo’. Apple: sessismo portatile dal 2015»: è un altro dei tanti tweet che puntano il dito contro l’azienda di Cupertino. Che ha scelto un periodo decisamente sfavorevole per una leggerezza del genere: in un momento in cui le principali società informatiche si danno battaglia a suon di percentuali per dimostrare di essere aperti nei confronti delle minoranze etniche e ansiose di colmare il gender gap, la reazione dei social non poteva che essere una sola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, video Argomenti: , , , , , , Data: 10-09-2015 05:20 PM


Lascia un Commento

*